SEO a risultato – Funziona davvero?

SEO a risultato – Funziona davvero?

Molte agenzie SEO vendono i loro servizi su una sola base, quella del posizionamento, hai capito bene, queste agenzie garantiscono il posizionamento in prima pagina. Essere in prima pagina su google per le proprie parole chiave è il sogno di chiunque, quindi queste agenzie lavorano su un paio di parole chiave, massimo 6-7 dipende ovviamente dal prezzo e dalla concorrenza e se ti portano in prima pagina per quelle parole chiave il loro lavoro è fatto. Mentre può sembrare un’ottimo affare per tutti coloro che non vogliono fare un investimento iniziale ( ed è comprensibile che molti proprietari o direttori di azienda pensino che sia ottimo ) tutti pensano che una volta che sei in prima pagina, le persone ti trovano, cliccano sul tuo link e ti contattano, semplice no?

seo-a-risultato

No, essere in prima pagina non è abbastanza

La prima ragione per la quale comprare questi pacchetti ha poco senso è perchè molte parole chiave hanno poche ricerche. Alcune hanno proprio zero ricerche e se un’agenzia SEO posiziona il tuo sito per delle parole che nessuno ricerca non avrai comunque traffico proveninete da esse. Hai bisogno di sapere il volume di ricerca delle parole per le quali ti posizionano, dovrebbero fornirti quest’informazione se richiesta, altrimenti puoi utilizzare Google Keyword Planner.

Succede spesso che queste agenzie ti posizionino per parole con poche ricerche, meno ricerche significa meno competizione e di conseguenza minor tempo per posizionarsi. Un buon volume di ricerca dipende dal settore di riferimento e dal valore di quella determinata parola chiave. Se spendi 300€ al mese in SEO devi essere onesto con te stesso e non aspettarti che un servizio seo che ti porti in prima pagina per parole con migliaia di ricerche.

Dunque se sei tentato di utilizzare una di queste agenzie che garantisce risultati seo sicuri, informati sui volumi di ricerca e sul reale valore di queste parole prima di pagare. Anche se l’agenzia che hai assunto garantisce di posizionarti in prima pagina anche per parole chiave altamente competitive, potrebbe comunque essere rischioso, ogni pagina è fatta da 10 risultati organici, e il problema, è che una volta messo in decima posizione, devi pagare, e la decima posizione non è una posizione che riceve molti click.

Il giusto numero di click che ogni posizione prende varia da studio a studio, in questo esempio, prenderemo in considerazione uno studio di una famosa azienda di Marketing ( Optify ).

Questi sono i risultati del loro studio effettuato nel 2010 sul CTR di Google.

1 posizione – 36.4%

2 posizione – 12.5%

3 posizione – 9.5%

4 posizione – 7.9%

5 posizione – 6.1%

6 posizione – 4.1%

7 posizione – 3.8%

8 posizione – 3.5%

9 posizione – 3.0%

10 posizione – 2.2%

l primo click che gli utenti hanno effettuato una volta visti i risultati di ricerca. Spesso accade che gli utenti clicchino su due o tre risultati. Ho ripreso questo studio per mostrare la sostanziale differenza di click che vi è tra la prima posizione e la decima. In realtà anche tra la terza e la sesta c’è un enorme differenza, non sempre essere in prima pagina è abbastanza.

Pensaci un attimo – è molto più probabile che gli utenti visitino il tuo sito se sei primo per una parola chiave che ultimo per 10 parole chiave, per questo i pacchetti che offrono 5 parole chiave in prima pagina per 250€ al mese non valgono granchè.

Il lavoro di un agenzia SEO o di un consulente SEO è quello di aumentare il numero di visitatori al tuo sito dai motori di ricerca e non solo essere primi su Google.

Non accettare quelli che ti fanno pagare quando arrivi in prima pagina, la prima pagina di Google è un buon inizio non fraintendermi, ma per arrivare in alto ci vuole molto di più.

Buona Ottimizzazione

 

Save

Save

Save