Perchè dovrei linkarmi al tuo sito

Perche


La risposta potrebbe essere, perchè sei figo! No non basta essere “belli belli in modo assurdo” per far si che gli altri linkino verso il tuo sito, e sappi che senza gente che mette un link verso di te le possibilità che hai di posizionarti per una determinata parola chiave stanno a zero. Facendo un calcolo veloce, la maggior parte delle piccole e medie imprese ha bisogno di circa 50-200 backlink per posizionarsi su almeno 5-6 parole chiave. Quindi o ti compri qualche link (anche se non dovresti, birbante ) oppure devi fare in modo che qualcuno decida di linkarsi ai tuoi contenuti.

Perchè se la ragione non c’è, nessuno lo metterà quel link e tu sarai triste e sconsolato con quei pochi link di scarsa qualità che ti sei costruito da solo (e che non bastano ) per posizionarti su parole chiave che portino traffico.

Contattare i proprietari di altri siti web per avere un link verso il tuo sito non è semplice. Certo, chiedere, puoi chiedere tranquillamente. Ma coloro che posseggono un sito, sanno bene che un link verso un altro sito è un segnale di autorevolezza, e sono già stati inondati con queste richieste in passato, quindi se il tuo contenuto è veramente il meglio che c’è e si merita di essere primo su google fallo, altrimenti lascia perdere.

Quindi adesso la domanda è “Come faccio a farmi linkare dagli altri?”

Crea un sito originale, interessante e unico nel suo genere

Questa è la situazione ideale per te come utente e anche per google – un utente trova il tuo sito in modo naturale, magari su un motore di ricerca o con una menzion sui social, mette il like ad un contenuto che hai pubblicato, e decidi di linkarsi per far sapere agli utenti che visitano il suo sito che anche il tuo può arricchire la loro conoscenza. Il tuo contenuto deve essere eccezionale, non buono, deve essere incredibile, qualcosa di mai visto, altrimenti col c…o che ci mettono il link. Quindi se hai appena iniziato e il tuo sito a 0 DA o TF, puoi condividere il tuo contenuto sui social, nei blog di settore, forum ecc. Una volta che inizi a ricevere qualche link, menzioni sui social e ranking, questo processo diventa molto più facile e naturale, poichè avrai persone che linkeranno al tuo sito in modo più frequente e continuo

Chiedi agli amici…se ne hai

Chiedi agli amici...se ne hai

È probabile che tu conosca delle persone ( amici, colleghi, fidanzate, amanti ecc) che abbiano un sito web e se gli chiedi di mettere un link verso il sito, è possibile che lo facciano. A parte gli amici le migliori persone a cui chiedere sono persone con cui hai regolarmente rapporti di lavoro, persone che paghi e che ti pagano, con le quali hai instaurato una relazione solida nel tempo. In realtà, potresti anche contattare persone che non conosci e aiutarle con il loro sito ( magari hanno un errore da qualche parte, o offrirti di fare qualcosa per loro ) e poi chiedere un link in cambio. Questi link costruiti attraverso le relazioni con amici e colleghi sono ottimi, in quanto difficili da replicare per i tuoi competitor. Ovviamente anche loro costruiscono link grazie al loro network di persone e anche tu non potrai replicarle, ma fa parte del gioco

Scambio di link

Lo scambio di link è sempre stata una tecnica utilizzata nella SEO in quanto aiuta entrambi i siti a posizionarsi più in alto per determinate parole chiave. Ovviamente quando tutti hanno cominciato a fare cosi, Google ha diminuito il valore che vi è tra due siti che si linkano a vicenda ( ho detto diminuito, non azzerato ) quindi come tecnica è ancora utilizzabile. Se qualcuno ti dice che mette un link al tuo sito, solamente se tu lo metti al suo accertati di 2 cose: il suo sito deve essere un sito di qualità, senza spam e che non utilizzi tecniche seo black-hat. Altra cosa importante è che tra i due siti vi sia qualche tipo di collegamento ( luogo o argomento ) perchè se il dentista di milano linka al fiorario di Roma, Google potrebbe porsi qualche domanda.

Scrivi tu il contenuto

Se hai davvero ottimi contenuti sul tuo sito, alcuni siti che trattano lo stesso argomento o argomenti simili che non competono con te ( per esempio blog, siti che trattano molti argomenti ecc ) possono essere interessati ad a ri-pubblicare il contenuto sul loro sito. E questo è ottimo per entrambi perchè tu ti prendi un link verso il tuo sito e loro hanno contenuto nuovo da pubblicare. Google non ha alcun tipo di problema con i siti che utilizzano questa tecnica, che anzi è abbastanza comune sia online che offline, con magazine e giornali che regolarmente prendono contenuti altrui. Un’altra alternativa è quella di fornire ad un sito un articolo che non sia stato pubblicato da nessun’altra parte ( Guest Posting ) questo è un modo bello naturale di prendersi un link e anche la persona che te lo deve dare è sicuramente più felice in quanto non deve scrivere l’articolo.