Quanti backlink hai bisogno per posizionarti ?

Quanti backlink hai bisogno per posizionarti?

Di quanti Backlink hai bisogno?

 

Il numero di link di cui hai bisogno dipende da ciò che vuoi ottenere. Più hai bisogno di ottenere visitatori, parole chiave e ranking allora più backlink verso il tuo sito avrai bisogno.No aspetta.. stavo schezando. In realtà dipende, se vuoi puoi anche rankare il tuo sito con un paio di backlink dipende per cosa vuoi rankare. Ovvio che se stai cercando di posizionare il tuo sito per “pasta all’amatriciana” magari un paio non sono abbastanza, ma se vuoi posizionarti per “Il nonno coi calzini bianchi a Pozzo d’adda” magari un paio bastano. Dipende!!!

Adesso potrei iniziare a sparare numeri a caso su quanti backlink un sito ha bisogno per rankare bene, così proprio random direi circa 30 backlink da fonti più o meno autorevoli ( Che è sta storia che i link devono essere di qualità??) Tra le fonti più o meno autorevoli intendo ( backlink da business listing, directory cinesi/coreane e qualche blog russo che parla di cialis ) scherzo o forse no. Cmq una trentina di link spalmata il 4-5 mesi può essere sufficiente per andare a rankare su parole chiave con una competitività media.

Quando si parla di link building mettersi degli obiettivi non lo trovo giusto. L’approccio giusto è quelli di non fissare degli obiettivi sul numero di link che avrai da qui a 6 mesi. Dico ciò di base per 2 motivi, uno è il fatto che Google vuole che i link siano naturali e in generale le cose programmate non sono molto naturali. L’altro motivo è il fatto che parte di questa naturalezza viene fornita anche da come i link vengono costruiti ( da dove, con che frequenza ecc ) quindi anche quando hai raggiunto la prima posizione su Google non smettere di costruire link, non è naturale e dai ai tuoi competitor un’opportunità di sorpasso

Quanti backlink

La domanda più complessa alla quale fatico a dare una risposta è “Quali sono le variabili da considerare quando cerchi di determinare il numero di link di cui hai bisogno?”

La concorrenza

Il miglior modo per avere una stima di quanti link hai bisogno e capire innanzitutto gli altri siti quanti link hanno per quella determinata keyword. C’è una formuletta abbastanza semplice che uso spesso. Funziona così: controllare quanti link puntano a tutte i 10 siti presenti sulla prima pagina di google ( la pagina specifica che ranka, non il dominio in se, miraccomando) sommali tutti e dividi il totale per 8. Ovviamente si tratta solo di un calcolo approssimativo e non prende minimamente in considerazione la qualità di questi link, tuttavia, costruendo più link possibili ( diciamo di qualità media ) riuscirai in qualche modo a rankare decentemente per quella specifica parola chiave.

La qualità

Concentrarsi sulla quantità di backlink e non sulla qualità è sempre un errore. I backlink non sono tutti uguali, un link di altà qualità può valerne 50 di qualità bassa. Purtroppo ( o per fortuna ) non è solo un gioco di numeri nel quale chi ne ha di più vince. È necessario ottenere un equilibrio ( altra cosa presente in natura ) tra quantità e qualità. Ogni volta che riesci ad avere un link verso il tuo sito fatti queste domande:

  • Il link arriva da una fonte rilevante?
  • Il link arriva da un sito autorevole?
  • Porta traffico al mio sito?
  • Che tipo di anchor text viene usato? Exact/Phrase o un sinonimo?
  • DA di quella pagina e di quel sito?
  • Da chi riceve backlink quel sito?
  • Quanto è facile avere un link da quel sito?
  • Hai pagato per avere quel link?

 

Ottimizzazione On site

Se hai un sito che è ben ottimizzato avrai bisogno di meno backlink rispetto ad un sito che è poco ottimizzato. Il motivo è che un sito ottimizzato male perde rilevanza nei confronti del motore di ricerca. Per ottimizzare il tuo sito correttamente vi sono una serie di accorgimenti da mettere in atto e alcuni di questi andranno ad impattare sul numero di link di cui avete bisogno.

 

Mettere le pagine più importanti a 1-2 click dalla homepage

Assicurarsi che nessuna pagina sia a più di 5 link dalla homepage

Combinare le pagine che non hanno contenuto interessante o utile per l’utente

Fare redirecting 301 su pagine che ricevono link e non sono utili

Far passare link juice (in modo naturale) da una pagina all’altra del sito

Far sparire tutti i 404