Icons Icons

SEO Case Study | Cliente nel settore Tecnologico

seo case study

Ho sempre pensato che i case study scritti con questo titolo fosse un po’ una cosa da venditore di pentole. Dopotutto, scrivere le case study con questi titoloni ti fa sempre un po’ dubitare e ti dici, ma questo qui può davvero lavorare come consulente seo ?

Di certo non pensavo che potesse essere diversi anni fa.

Allora, stavo provando freneticamente ogni tecnica SEO conosciuta dall’uomo nella speranza di trovare finalmente qualcosa che funzionasse.

Facevo:

  • Invio di centinaia di e-mail per la parte di link building
  • Scrivere contenuti incredibilmente preziosi e approfonditi, spesso circa 2.500 parole.
  • Miglioravo la velocità di caricamento del sito.
  • Risolvendo ogni problema tecnico che ho trovato.
  • Aggiungevo link interni ovunque

Queste erano alcune delle cose che facevo e nonostante tutti i miei sforzi i risultati tardavano ad arrivare..perchè si sa la SEO prende tempo, ma non troppo.

Ma ho continuato a perseverare e presto ho trovato alcune strategie e tattiche specifiche che hanno funzionato. Per cui indovinate cosa ho fatto dopo ?

Ho fatto solo questo di lavoro ovviamente..e  ho iniziato a prendere siti e a posizionarli sui motori di ricerca.

Oggi con questo case study SEO, voglio condividere le quattro aree principali su cui mi sono concentrato per fare il salto di qualità ad uno dei miei clienti

Un avvertimento importante prima di iniziare: non sto dicendo che quello che sto per dirti sia l’unico modo per avere successo con la SEO. Ogni campagna e nicchia avrà sfumature diverse e alcune strategie che potrebbero funzionare alla grande per me potrebbero non funzionare alla grande per te.

Detto questo, ci sono diversi principi in questo case study che puoi applicare praticamente a qualsiasi campagna che pubblicherai.

L’inizio

L’inizio con questo cliente non è stato semplice. A parte le procedure interne per farsi approvare i testi che sono state interminabili c’era un proprio un problema di mancanza di comprensione della parte legata alla seo ( che poi è stata colmata con corso seo interno in azienda ).

La strategia

La strategia che è stata intrapresa è stato un forte lavoro sui contenuti all’interno del blog per posizionarsi per parole chiave relative a specificità del settore.

I risultati

I risultati hanno tardato ad arrivare. Il sito ha risentito da subito dell’aggiunta di nuovi contenuti ma all’inizio c’era una mancanza di costanza nell’indicizzazione di alcune pagine ma con un lavoro costante, un gran lavoro sulla parte di core web vitals su mobile per migliorare il sito web da mobile i risultati sono arrivati. Ciò che ha fatto la differenza è stata la costanza nella pubblicazione dei contenuti, il set up della parte on page e una buona dose di SEO tecnica legata all’esperienza da mobile.